• it
  • en

CALENDARIO

MATTEO MACCHIONI e BANCA GENERALI PRIVATE

MATTEO MACCHIONI e BANCA GENERALI PRIVATE

RINNOVANO LA LORO PARTNERSHIP

I private banker di Banca Generali in prima fila per sostenere l’arte e la cultura nel sostegno e nello sviluppo del Paese

I private banker di Banca Generali Private rinnovano il proprio impegno nel supporto al talento e alla diffusione della cultura sostenendo anche nel 2021 i progetti del tenore di fama internazionale Matteo Macchioni. Un legame ormai consolidato che mette in evidenza il fondamentale valore che la cultura e l’arte hanno per lo sviluppo del territorio, ma soprattutto del nostro Paese.

L’arte è uno strumento di progresso civile e la sua valorizzazione contribuisce a diffondere la nostra identità nel mondo. Per tale ragione, Banca Generali Private ha deciso di continuare a sostenere l’immagine e l’attività concertistica del cantante Matteo Macchioni, che ha all’attivo una carriera internazionale nel mondo operistico e della lirica.

“Siamo felici di proseguire una collaborazione come quella con Matteo che da ormai tre anni sta portando grandi soddisfazioni a noi e ai nostri clienti. In un momento storico complesso per il nostro Paese, crediamo che sia fondamentale sostenere le nostre eccellenze. In particolare, Matteo è un giovane artista che grazie al proprio talento ha saputo portare una immagine positiva dell’Italia nel Mondo. Crediamo che sia proprio da esempi come questo che l’Italia debba ripartire da una crisi così complessa come quella che stiamo attraversando” dichiara Alessandro Mauri, Area Manager di Banca Generali Private in Toscana, Emilia-Romagna e bassa Lombardia.

La collaborazione tra Matteo Macchioni e Banca Generali Private proseguirà dunque nel corso del 2021 attraverso una serie di iniziative – sia digitali che fisiche, dove possibile – per diffondere la cultura artistica e musicale presso le nuove generazioni.

Dopo la sua prima esperienza come primo tenore ufficiale ad Amici di Maria De Filippi nel 2009, l’arista modenese ha infatti calcato i palcoscenici di alcuni fra i più prestigiosi Teatri d’Opera e sale da concerto del mondo, tra i quali il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Regio di Parma, il Teatro del Bicentenario di León in Messico, l’Opera di Lipsia in Germania, la Royal Opera di Copenaghen in Danimarca, la Welsh National Opera di Cardiff in Gran Bretagna, la Grand Concert Hall del Conservatorio Statale di Musica “P. I. Čajkovskij” e la International House Of Music di Mosca, l’Auditorium Parco della Musica di Roma e molti altri.

In scena ha interpretato importanti ruoli di personaggi di celebri opere, come il “Barbiere di Siviglia”, “Cenerentola”, “Guillaume Tell”, “Elisir d’amore, “Don Pasquale”, “Madama Butterfly”, “Nozze di Figaro”, “Billy Budd”, “Don Giovanni”, “La Gazza Ladra”, “Così fan tutte” e tante altre.

Ha partecipato a numerosi festival in Italia e all’estero, tra i quali il Rossini Opera Festival, lo Stresa Festival, il Donizetti Festival Opera di Bergamo, il Bregenzer Festspiele in Austria, il Festival Tirolese di Erl, il Luglio Musicale Trapanese, il Festival Como Città Della Musica e il Maggio Musicale Fiorentino.

Nel 2019 ha dato il via ai Concerti di Natale, speciali tour di musica sacra in alcune delle più suggestive e storiche chiese italiane che hanno riscontrato un grande successo di critica e di pubblico.

Nel 2020 ha festeggiato i suoi primi 10 anni di carriera esibendosi in un suggestivo concerto a Sassuolo, sua città di origine. Nel mese di dicembre avrebbe dovuto tenersi la seconda stagione dei Concerti di Natale, ma gli appuntamenti sono stati annullati per via dell’emergenza sanitaria. Al suo posto Macchioni ha tenuto un emozionante concerto simbolico in diretta streaming dal duomo di San Giorgio a Sassuolo portando direttamente a casa dei suoi fan l’intensa magia di Natale.

Davide Pastore
Relazioni Esterne